14 Luglio 2020

B1M - Carattere e dignità dietro il debutto in crescendo della Vibrotek Volley

21-10-2013 20:21 - SERIE B/1 Maschile 2013 - 2014
Giuseppe BARBONE e Sandro PASSARO in azione contro i Falchi Salento
Avrebbe meritato di vincere la Vibrotek Volley sul campo di Ugento dove ieri, domenica 20 ottobre, ha disputato la prima gara del campionato di B1 maschile, contro i Falchi Salento.
Al termine di una gara combattuta e sofferta, la squadra allenata da Gianni Narracci avrebbe dovuto portare a casa il risultato più favorevole, dopo aver dimostrato di avere capacità e carattere per ribaltare la situazione.
Dopo il primo set di rodaggio e studio diretto dell´avversario, infatti, il sestetto capitanato da Giuseppe Barbone comincia ad esprimersi sempre meglio, sino alla conquista del terzo e quarto parziali.
Ma non è bastata, evidentemente, l´esperienza di Barbone, Lo Re e Matheus, né i prodigi in ricezione di Renna ed in recupero di Maiorana.
Non è bastata la grinta di Passaro, tornato sul campo di Ugento da avversario dopo una stagione in giallorosso (2011-2012), né il tocco di Kouznetsov che assesta una ace agli avversari al primo servizio. Non è bastata l´energia nuova di Fornaro, Amato e Semeraro che coach Narracci schiera in campo per dare un po´ di respiro ai suoi uomini impegnati dall´inizio della partita a battersi come leoni per conquistare il risultato più meritato.
Non sono bastati, insomma, gli sforzi di tutta una squadra coesa e proiettata verso l´unico obiettivo scontato in ogni competizione: vincere.
Alla fine è il tie break a riassumere l´intero incontro. Nell´ultimo set, infatti, i rossoblu partono in svantaggio, reagiscono, raggiungono e superano gli avversari, ma alla fine vengono beffati dalla rete che nega loro una vittoria che sarebbe stata meritatamente conquistata.
"Ho solo un piccolo rimpianto rispetto alla partita di ieri - dichiara Barbone -. Abbiamo giocato all´altezza del nostro impegno, riuscendo a portarci anche a 7 punti di vantaggio, ma forse ci siamo un po´ cullati su questo distacco e non siamo riusciti a difenderlo. Dobbiamo crescere in concentrazione. Se già avessimo pareggiato al secondo set, sono convinto che la partita avrebbe avuto un corso differente. Ma abbiamo, comunque, dimostrato un´ottima reazione sino a raggiungere il 2 pari. I nostri avversari sono stati bravi a difendere ed attaccare, ma siamo stati noi a metterli nelle condizioni di fare qualcosa in più. Nelle difficoltà abbiamo penalizzato la coesione che abbiamo raggiunto come gruppo, lasciando emergere qualche individualità, ed evidenziando, così, la necessità di lavorare ancora sull´affiatamento. Ma soprattutto siamo stati poco cinici nell´ultimo set".
L´analisi obiettiva del centrale rossoblu risponde all´integrità del suo carattere professionale ed umano ed incontra la visione di un altro protagonista della partita tra la Vibrotek Volley ed i Falchi Salento: Sandro Passaro.
Il palleggiatore, in forza ai salentini due stagioni fa, ha ritrovato al PalaOzan persone e ricordi legati ad una bella esperienza professionale, senza rimpianti.
"È stato bello tornare ad Ugento - afferma Passaro -, ma gli unici sentimenti che hanno animato la mia partita contro i Falchi sono stati legati all´obiettivo della mia squadra. Sapevo cosa avremmo trovato su quel campo, compresa la pressione dei tifosi giallorossi e riconosco il merito dei nostri avversari in gara. Noi siamo stati un po´ contratti al primo set, ma poi abbiamo cominciato a giocare meglio pur evidenziando qualche meccanismo da puntualizzare. Non abbiamo pecche sui fondamentali, ci sono solo brevi back out da eliminare perché rischiano di compromettere l´andamento della gara, come la rotazione nella quale ci siamo incartati al secondo set".
La necessità, ovviamente, è quella di ricominciare da tutto quello che di positivo è stato fatto durante la partita.
"I salentini sono stati migliori in battuta e noi avremmo potuto fare meglio in contrattacco - continua il palleggiatore rossoblu -. L´obbligo a pretendere molto di più da noi stessi, del resto, è fondamentale, anche perché abbiamo le potenzialità necessarie per fare sempre di più. Abbiamo, inoltre, il vantaggio di essere riusciti a trovare subito accordo tra di noi. E non è facile sintonizzarsi così rapidamente per una formazione nuova. Noi ci siamo riusciti e funzioniamo bene insieme come squadra e come gruppo umano. Del resto il valore di una persona deriva anche dal modo in cui sa stare al mondo e, nel nostro caso, anche in campo!".
Archiviata la prima giornata di campionato, la Vibrotek Volley è già concentrata sulla preparazione della seconda partita della stagione, da disputare al PalaMazzola sabato 26 ottobre prossimo (ore 18), contro un´altra squadra salentina: l´Aurispa Alessano.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Art. 13 legge 196/2003 Privacy
L´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano si impegna a proteggere la privacy degli Utenti, in particolare, attraverso procedure di sicurezza per proteggere i dati personali contro:

o L´accesso non autorizzato
o L´utilizzo improprio o la divulgazione
o La modifica non autorizzata
o La perdita o la distruzione accidentale o causata da atto illecito

Nella presente informativa sulla privacy vengono descritti i meccanismi di raccolta e trattamento dei dati adottati dal sito http://www.vibrotekvolley.it ; le informazioni che seguono non si applicano pertanto ad altri siti, prodotti o servizi non forniti direttamente dall´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano, in linea e non in linea, né ad altri siti web eventualmente consultati dall´utente tramite link e/o attività poste in essere da terzi.

Si descrivono le modalità di gestione del sito, sia in riferimento al trattamento dei dati personali degli Utenti che lo consultano, sia dei dati che dovessero essere inviati spontaneamente dai Visitatori del sito, accessibile per via telematica a partire dall´indirizzo: http://www.vibrotekvolley.it . L´accesso al Sito presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy. Il "Titolare del trattamento" è A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano.

Dati trattati

I sistemi informatici e le procedure software, preposte al funzionamento del sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali (dati di navigazione), la cui trasmissione è implicita nel corso del funzionamento dei protocolli di comunicazione Internet. Si precisa che il Titolare di questo sito non acquisisce le predette informazioni. Il trattamento dei dati avrà unicamente ad oggetto dati comuni: nome, cognome ed indirizzo di posta elettronica. In proposito si precisa che tale trattamento non riguarderà in alcun modo i dati personali sensibili (art. 4, comma 1, lett. d) e giudiziari (art. 4, comma 1, lett. e). I dati personali che dovessero essere inviati spontaneamente a questo sito, dai Visitatori dello stesso, mediante la compilazione del form di invio dati presente alla pagina "contattaci", saranno trattati secondo principi di correttezza, liceità e trasparenza, per la tutela della riservatezza e dei diritti degli interessati.

Finalità

Il trattamento dei dati personali ricevuti potrà essere finalizzato, a seconda dei casi, all´invio di comunicazioni commerciali, nonché, alla loro comunicazione ai soggetti nostri partners commerciali in attività di co-marketing e iniziative commerciali, alla gestione in funzione di eventuali e successivi rapporti con Vibrotetek Volley , ovvero al mero scambio di informazioni e di contatti, comunque relative alle attività ed agli eventi organizzati ai quali la A.S.D. Club degli Amatori Volley possa partecipare. In ogni caso, il trattamento riguarderà unicamente dati comuni.

L´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano non raccoglie, né ricava dati personali o informazioni ottenute dal proprio sito al fine di divulgazione o vendita a soggetti esterni per finalità di marketing, né si presta all´invio di posta elettronica per conto di terzi.


Consenso

Il suo consenso al trattamento degli stessi dati con le modalità di cui sopra ai fini dell´esecuzione di attività finalizzate è facoltativo. Tuttavia il mancato conferimento potrebbe precludere lo svolgimento delle attività sopra descritte.

Collegamenti con siti terzi

Si prega di notare che il presente sito contiene collegamenti (links) ad altri siti i quali non sono governati da questa privacy policy.

Protezione delle informazioni personali

L´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano protegge incondizionatamente la riservatezza delle informazioni personali. Le diverse tecnologie e procedure di protezione utilizzate sono finalizzate a proteggere le informazioni personali dall´accesso, l´utilizzo o la divulgazione non autorizzati. Ad esempio, le informazioni personali vengono memorizzate su sistemi di computer ad accesso limitato, collocati in strutture controllate.

Cookies

Un cookie è un file di testo di dimensioni ridotte salvato nel disco rigido dal server di una pagina Web. I cookie non possono essere utilizzati per eseguire programmi o inviare virus al computer dell´utente. I cookie vengono assegnati all´utente in maniera univoca e possono essere letti solo dal server Web del dominio che li ha inviati. Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. Il presente sito non utilizza neanche i c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell´utente e svaniscono con la chiusura del browser).

Web beacons

Le pagine Web e le nostre e-mail di aggiornamento non contengono immagini elettroniche, chiamate anche "one pixel GIFs", "clear GIFs" o "pixel tags". Sui siti Web esse permettono di conteggiare il numero degli utenti che hanno visitato le pagine e nei messaggi promozionali/newsletters via e-mail permettono di conteggiare quanti sottoscrittori li hanno letti. I Web beacons permettono di ottenere dati di carattere statistico relativamente alle attività e caratteristiche che più interessano i clienti al fine di fornire contenuti maggiormente personalizzati. Essi non sono utilizzati per accedere a dati personali senza il consenso.

Diritto di Accesso

Ai sensi dell´articolo 7 D. Lgs. n. 196/2003, ogni interessato potrà rivolgersi alla A.S.D Club degli Amatori Volley Pulsano., indirizzo e-mail amatorivolley@vibrotekvolley.it per esercitare il proprio diritto di accesso.


Art.7: Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione: a) dell´origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere: a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
torna indietro leggi Informativa Art. 13 legge 196/2003 Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account