26 Ottobre 2020

SERIE B/2: Il derby alla Vibrotek Pulsano

03-04-2012 12:08 - SERIE B/2 Maschile 2011 - 2013
L´Opposto Andrea RUSSO

VIBROTEK PULSANO 3
PALLAVOLO MARTINA FRANCA 2

Parziali: 16-25; 25-18; 25-20; 16-25; 15-9


la Vibrotek riscatta la sconfitta subita all´andata e si impone al quinto set contro la seconda forza del campionato, il Martina Franca.
Coach Bisignano:
"Una gara che tenevamo a vincere davanti al nostro pubblico pur sapendo che sarebbe stato difficilissimo. Bravi i ragazzi a crederci sempre, a fare gruppo ed a mostrare lucidità mentale e sangue freddo nei momenti più difficili"
Il Presidente Di Giuseppe:
"Derby entusiasmante tra due fortissime squadre, onore al Martina Franca che ha dimostrato, malgrado la sconfitta, di meritare i play off"


Una vittoria per parte. Martina nella gara di ritorno della stagione si presenta al PalaAlfarano forte della seconda posizione in classifica e del vantaggio acquisito nella gara di andata: ma in casa della Vibrotek in un palazzetto gremito, finisce per pagare dazio. Eppure, sulla carta, i rossoblù di coach Bisignano, sembravano destinati a soccombere, non fosse altro per le numerose defezioni, non ultima quella dell´opposto Daniele Magni rientrato solo nell´ultima settimana a pieno regime dopo uno stop durato per oltre un mese per via di uno stiramento al polpaccio, che hanno segnato un´intera stagione. Invece Pulsano riesce laddove sembrava impossibile e, dopo aver "illuso" gli ospiti di poter avere vita facile (primo set da dimenticare per i rossoblù), dal secondo set in poi cambia decisamente marcia mettendo alle corde i più titolati avversari. Sarà la carica del giovane opposto Russo a dare il la alla Vibrotek, anche se il lavoro "oscuro", ma preziosissimo, del libero Renna peserà oltremodo nel confronto con i martinesi. Le sue percentuali in ricezione e difesa (altissime) rendono perfettamente l´idea di come e dove Pulsano abbia trovato la base per conquistare una meritata vittoria. Martina dal canto suo cade nella rete tattica tesa da coach Bisignano, soprattutto mirata a limitare gli attacchi rapidissimi di Lo Re, uno degli atleti chiave del team del tecnico Spinelli.

Parte intimidita la Vibrotek che finisce subito per commettere alcune ingenuità. Il Martina ne approfitta guadagnando un discreto vantaggio. Pulsano prova a reagire e lo fa prima con Fornaro (muro altissimo sul centrale biancoceleste D´Amico) poi con due attacchi di Taurisano che fissano il vantaggio rossoblù (5-3). La Vibrotek sembra aver trovato le misure sull´avversaria ma un errore di Spinelli che non riesce a mettere giu´ un pallone importante rimette in corsa gli ospiti (8-6). Al rientro in campo dopo il timeout tecnico e´ il Martina a fare la voce grossa con l´opposto Nitti ma pronta e´ la risposta dell´avversario di reparto, Russo che rimette la gara in parità (9-9). Si lotta punto a punto con Martina che va sul sicuro affidando le conclusioni più importanti a LoRe che no sbaglia (11-14). Pulsano pasticcia troppo in ricezione e difesa, mettendo in condizione il regista Pisana di organizzare l´attacco in modo prevedibile. Il muro avversario, ben piazzato, non sbaglia praticamente nulla intercettando con largo anticipo le scelte dell´argentino. Se ne accorge immediatamente coach Bisignano che prova a dare la scossa. Ma la musica non cambia. Pulsano va in tilt (12-22). Tutto facile per gli avversari che piazzano un break di 11-1. A spezzare il ritmo ai martinesi sarà Spinelli (14-22) ma l´attaccante rossoblu ha un andamento altalenante e non assicura continuità all´attacco. Torna ad approfittarne il Martina che con Nitti si aggiudica il set.


Nel secondo set la Vibrotek Pulsano prova ad avere una reazione, che arriva al servizio nel turno di Russo. L´opposto piazza un ace e ripetutamente mette in difficoltà la ricezione avversaria costretta a fare i salti mortali pur di riuscire a sviluppare gioco: nulla da fare Pulsano ricostruisce facile e con Spinelli e Fornaro infila un punto dietro l´altro. (8-3). Timeout tecnico. A rientro un muro di Marciante su attacco di Nitti fa tremare gli spalti del PalaAlfarano (10-3). Martina prova uno scatto di orgoglio chiamando a rapporto LoRe, ma non basta: la Vibrotek con uno scatenato Russo, allunga ancora (12-5). Martina è nei guai. Coach Spinelli prova a cambiare le carte in tavola ma il risultato non cambia. A togliere le castagne dal fuoco con Pulsano avanti (16-8) sarà il solito LoRe, ma Pulsano e´ un treno in corsa a cui funziona ogni meccanismo. Sara il primo arbitro con una serie di svarioni a far tirare su il morale del Martina (22-18). La Vibrotek a questo punto mostra i denti e con Taurisano fissa il + 5 (23-18). Coach Bisignano, va sul sicuro e decide di giocare la carta Magni. L´ex centrale al rientro da una pausa lunga un mese per via di uno stiramento al polpaccio, sostituisce Pisana (per assicurare concretezza a muro) e si rende subito protagonista fermando il martello LoRe.

Parte male il terzo set per la Vibrotek che con una serie di errori permette al Martina di portarsi sul 7 a 3. A questo punto con uno scatenato Russo al servizio mette in seria difficoltà il gioco martinese costretto a regalare una serie infinita di freeball (7-7). Taurisano da posto 4 non fallisce un colpo e Russo in battuta penserà al resto (14-7). Con L´opposto rossoblu al servizio la Vibrotek fissa un break di 11-0, frutto di una grande carica agonistica del giovane atleta. Ma il Martina non ci sta a subire e con Nitti suona la carica (15-11). Pulsano però insiste e con Marciante vola a +6 (20-14). Il finale di set sarà di marca rossoblù: alla Vibrotek funziona tutto: di contro il team biancoceleste sembra perdere completamente aderenza con la gara.

Il riscatto del Martina non si fa attendere e di contro Pulsano non riesce a sfruttare l´onda dell´entusiasmo del secondo e terzo set. Pronti via ed e´ la formazione ospite a mette a testa avanti registrando difesa e ricezione (2-6). Ad interrompere la striscia positiva degli ospiti sarà un attacco sulla parallela di Spinelli. Ma la Vibrotek non riesce a tenere botta ad un Martina capace di variare tatticamente (3-8). Si fa strada nuovamente Magni chiamato a sostituire Russo per dare sostanza al muro (laddove il giovane opposto mostra il suo punto debole) ed all´attacco. Operazione riuscita, ma i problemi rimangono (7-15). Ciononostante Pulsano seppure con un sestetto rimaneggiato (dentro anche il secondo palleggiatore D´Amicis) riesce a tenere botta (9-16). Il set scivola via senza grandi entusiasmi caratterizzato da una serie di errori da ambo le parti. Nel computo finale ne commetterà di meno il Martina che finirà per aggiudicarsi la frazione.

Si va al tie-break

Nel quinto e decisivo set la Vibrotek Pulsano mostra un altro volto. Partenza a razzo con Russo protagonista a muro ed in attacco (2-0). Ma Martina risponde con coraggio (3-4) trovando sempre con LoRe il punto del sorpasso. Sarà l´ultimo vantaggio che riuscirà a fissare il Martina, perché da quel momento in poi Pulsano sarà inarrestabile e spietato. Ottima ricezione e difesa, attacco ficcante e vario, muro altissimo ed invalicabile (11-8). Martina perde la bussola, non riuscendo a trovare soluzioni alternative che smorzino l´entusiasmo dei padroni di casa. Coach Spinelli ferma il tempo. Ma al rientro in campo un ace di Pisana e di Spinelli condannano duramente la formazione biancoceleste (15-9) rea, forse, di non essere riuscita a trovare forza e intese neppure sulle azioni più semplici.

La felicità del Presidente Antonio Di Giuseppe non conosce limitazioni: "Siamo contentissimi - aferma il massimo dirigente - soprattutto perché siamo riusciti ad esprimere una pallavolo corale, ognuno con grande determinazione. Se poi teniamo conto che con tutti i problemi che abbiamo avuto quest´anno, la squadra seppure con fatica, è riuscita ad attestarsi tra le prime cinque, questo per noi vuol dire tanto. Il confronto col Martina era importante per verificare lo stato di salute e di maturità dei ragazzi. Prova superata, ma la stagione non è ancora finita e mi aspetto gara dopo gara sempre una grande partecipazione. Malgrado la sconfitta però ho visto un grande Martina Franca che secondo mè riuscirà a centrare il traguardo dei play off".

Quanto ci avrebbe sperato, coach Bisignano, che fino a qualche anno fa era il primo martello proprio del Martina Franca, di riuscire a battere la sua ex squadra? "Sapevo che per noi non sarebbe stato facile, per questo ho chiesto ai ragazzi di fare anche gli straordinari pur di giocarcela alla pari. Loro non è un caso che siano secondi in classifica: Martina è una squadra di grande qualità e batterla non è facile per nessuno. Per riuscirci abbiamo puntato su alcune scelte tattiche che, e questo mi fa tanto piacere ammetterlo, i ragazzi hanno condiviso e messo in pratica nei momenti più difficili. Bene così. Ma non è finita, adesso dobbiamo concentrarci alle prossime gare e sperare di chiudere la stagione con una buona posizione".


Vibrotek Pulsano: Pisana 5, Russo 22, Magni 2, Marciante 9, Renna (L) 68% ricez, 30 % difesa, Lenti n.e., Taurisano 11, D´Amicis 1, Fornaro 8, Pagano, Spinelli 16, Rosato n.e.. All. Bisignano.

Pallavolo Martina Franca: Mazzarelli 4, D´Amico 10, Massafra n.e., Giorgio 8, LoRe 11, Schena 6, Liuzzi n.e., Ceppaglia n.e., Nitti 20, Fortunato n.e., Bosco 8. All. Spinelli.

Arbitri: 1° Chiriatti, 2°Donno


CLASSIFICA

1 PARSEC3.26 SQUINZANO LE 59
2 FILANTO CASARANO LE 49
3 PALLAVOLO MARTINA TA 49
4 AURISPA ALESSANO LE 49
5 CUS NAPOLI 40
6 ACCA VOLLEY MONTELLA AV 39
7 VIBROTEK V.PULSANO TA 38
8 CIA GIOTTO CASORIA NA 33
9 SBV PALL.GALATINA LE 31
10 LACAITA V.TORRICELLA TA 31
11 VESUVIO OPLONTI NA 21
12 VERDITALIA S.MARZANO SA 18
13 ITC CERAM.CICCIANO NA 4
14 ELPRAL ARS ET LABOR AV 1

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Art. 13 legge 196/2003 Privacy
L´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano si impegna a proteggere la privacy degli Utenti, in particolare, attraverso procedure di sicurezza per proteggere i dati personali contro:

o L´accesso non autorizzato
o L´utilizzo improprio o la divulgazione
o La modifica non autorizzata
o La perdita o la distruzione accidentale o causata da atto illecito

Nella presente informativa sulla privacy vengono descritti i meccanismi di raccolta e trattamento dei dati adottati dal sito http://www.vibrotekvolley.it ; le informazioni che seguono non si applicano pertanto ad altri siti, prodotti o servizi non forniti direttamente dall´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano, in linea e non in linea, né ad altri siti web eventualmente consultati dall´utente tramite link e/o attività poste in essere da terzi.

Si descrivono le modalità di gestione del sito, sia in riferimento al trattamento dei dati personali degli Utenti che lo consultano, sia dei dati che dovessero essere inviati spontaneamente dai Visitatori del sito, accessibile per via telematica a partire dall´indirizzo: http://www.vibrotekvolley.it . L´accesso al Sito presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy. Il "Titolare del trattamento" è A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano.

Dati trattati

I sistemi informatici e le procedure software, preposte al funzionamento del sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali (dati di navigazione), la cui trasmissione è implicita nel corso del funzionamento dei protocolli di comunicazione Internet. Si precisa che il Titolare di questo sito non acquisisce le predette informazioni. Il trattamento dei dati avrà unicamente ad oggetto dati comuni: nome, cognome ed indirizzo di posta elettronica. In proposito si precisa che tale trattamento non riguarderà in alcun modo i dati personali sensibili (art. 4, comma 1, lett. d) e giudiziari (art. 4, comma 1, lett. e). I dati personali che dovessero essere inviati spontaneamente a questo sito, dai Visitatori dello stesso, mediante la compilazione del form di invio dati presente alla pagina "contattaci", saranno trattati secondo principi di correttezza, liceità e trasparenza, per la tutela della riservatezza e dei diritti degli interessati.

Finalità

Il trattamento dei dati personali ricevuti potrà essere finalizzato, a seconda dei casi, all´invio di comunicazioni commerciali, nonché, alla loro comunicazione ai soggetti nostri partners commerciali in attività di co-marketing e iniziative commerciali, alla gestione in funzione di eventuali e successivi rapporti con Vibrotetek Volley , ovvero al mero scambio di informazioni e di contatti, comunque relative alle attività ed agli eventi organizzati ai quali la A.S.D. Club degli Amatori Volley possa partecipare. In ogni caso, il trattamento riguarderà unicamente dati comuni.

L´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano non raccoglie, né ricava dati personali o informazioni ottenute dal proprio sito al fine di divulgazione o vendita a soggetti esterni per finalità di marketing, né si presta all´invio di posta elettronica per conto di terzi.


Consenso

Il suo consenso al trattamento degli stessi dati con le modalità di cui sopra ai fini dell´esecuzione di attività finalizzate è facoltativo. Tuttavia il mancato conferimento potrebbe precludere lo svolgimento delle attività sopra descritte.

Collegamenti con siti terzi

Si prega di notare che il presente sito contiene collegamenti (links) ad altri siti i quali non sono governati da questa privacy policy.

Protezione delle informazioni personali

L´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano protegge incondizionatamente la riservatezza delle informazioni personali. Le diverse tecnologie e procedure di protezione utilizzate sono finalizzate a proteggere le informazioni personali dall´accesso, l´utilizzo o la divulgazione non autorizzati. Ad esempio, le informazioni personali vengono memorizzate su sistemi di computer ad accesso limitato, collocati in strutture controllate.

Cookies

Un cookie è un file di testo di dimensioni ridotte salvato nel disco rigido dal server di una pagina Web. I cookie non possono essere utilizzati per eseguire programmi o inviare virus al computer dell´utente. I cookie vengono assegnati all´utente in maniera univoca e possono essere letti solo dal server Web del dominio che li ha inviati. Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. Il presente sito non utilizza neanche i c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell´utente e svaniscono con la chiusura del browser).

Web beacons

Le pagine Web e le nostre e-mail di aggiornamento non contengono immagini elettroniche, chiamate anche "one pixel GIFs", "clear GIFs" o "pixel tags". Sui siti Web esse permettono di conteggiare il numero degli utenti che hanno visitato le pagine e nei messaggi promozionali/newsletters via e-mail permettono di conteggiare quanti sottoscrittori li hanno letti. I Web beacons permettono di ottenere dati di carattere statistico relativamente alle attività e caratteristiche che più interessano i clienti al fine di fornire contenuti maggiormente personalizzati. Essi non sono utilizzati per accedere a dati personali senza il consenso.

Diritto di Accesso

Ai sensi dell´articolo 7 D. Lgs. n. 196/2003, ogni interessato potrà rivolgersi alla A.S.D Club degli Amatori Volley Pulsano., indirizzo e-mail amatorivolley@vibrotekvolley.it per esercitare il proprio diritto di accesso.


Art.7: Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione: a) dell´origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere: a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
torna indietro leggi Informativa Art. 13 legge 196/2003 Privacy  obbligatorio