30 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > ATTUALITA´

Una vita per la pallavolo

28-02-2014 16:34 - ATTUALITA´
Giuseppe BARBONE
Giuseppe Barbone, centrale e capitano della Vibrotek Volley, raccontato dal tecnico Vincenzo Di Pinto e dal campione spagnolo Rafa Pascual

Classe ´74, scuola barese, ventisei campionati disputati, citazione tra i migliori centrali di serie A1 nella stagione 2003-2004, leader naturale e grande trascinatore. Alla soglia dei quarant´anni, Giuseppe Barbone si conferma atleta amato ed apprezzato, in campo e nella vita.
Oggi in forza alla Vibrotek Volley, di cui è capitano, ´Barba´ (per gli addetti ai lavori) ha calcato i parquet di tutta Italia, in squadra con atleti che, dall´alto dell´umiltà che lo caratterizza, definisce grandi campioni dai quali ha imparato tanto, professionalmente ed umanamente.
Chi conosce Giuseppe Barbone, però, sa che doti sportive ed umane sono copiose nel suo bagaglio personale, frutto anche della lunga esperienza maturata nella pallavolo che si conferma sport ´nobile´, in grado di inculcare o elevare valori preziosi.
La carriera sportiva di Barbone comincia a sei anni con il basket e poi con il karate. Continua dedicandosi all´atletica leggera: all´epoca correva 400 ed 800 metri allo Stadio della Vittoria di Bari, di dove è originario. Poi fu la volta del calcio, nel ruolo di portiere, e del badminton che gli valse una partecipazione ai Giochi della Gioventù.

La scoperta della pallavolo arriva dopo, ma è una sorta di consacrazione.
´Barba´ è un lungaccione atletico e viene portato alla corte di Vincenzo Di Pinto, allenatore di livello, noto anche come il ´mago di Turi´ e portatore sano di ottima tecnica pallavolistica, quella egregiamente insegnata anche a Giuseppe Barbone che ne ha fatto tesoro, ricordando spesso uno degli insegnamenti fondamentali di mister Di Pinto: "è proprio alla tecnica che ci si aggrappa nei momenti di difficoltà o scarsa lucidità in campo".
La considerazione che Vincenzo Di Pinto ha di Barbone è alta.
"Giuseppe ha una buonissima impostazione tecnica - dichiara il noto allenatore - ed è un grande difensore, per essere un centrale. E può essere anche un buon maestro in seconda e terza serie nazionali".
Barba ne esce, così, ancora come un esempio da seguire, un elemento importante che diventa fulcro in ogni gruppo.
"Lavora sempre con grande mentalità - aggiunge Di Pinto - e può fare tranquillamente la differenza in campo. Non dimentichiamo che nella stagione 2003-2004 a Gioia del Colle, in A1, ha disputato un gran campionato, emergendo come uno dei migliori centrali della stagione e miglior giocatore in campo contro il Piacenza".

La carriera pallavolistica di Giuseppe Barbone muove i primi passi e si lega fortemente a Gioia del Colle dove viene definito il ´centrale storico´ dei biancorossi, protagonista di entusiasmanti promozioni e belle stagioni in massima serie nazionali (molte sotto la guida dello stesso Di Pinto).
Proprio sul parquet gioiese, ´Barba´ incontra un grande campione con il quale crea un ottimo rapporto: è il nazionale spagnolo Rafael Pascual, schiacciatore, arrivato nell´allora Telephonica Volley Gioia, neopromossa in A1, per la stagione 2003-2004. Il feeling sportivo tra i due è istantaneo e si consolida in un´amicizia che resiste al tempo ed alle distanze geografiche.
"Giuseppe Barbome per me è un amico ed un atleta sul quale si può sempre contare: nel lavoro e nella vita - dichiara Pascual -. Personalmente lo considero un fratello e professionalmente ritengo sia uno dei giocatori più disciplinati e disposti al sacrificio che io abbia incontrato nella mia carriera".
L´entusiasmo e lo slancio con cui Rafa Pascual parla di Giuseppe Barbone evidenzia il sentimento di vera e profonda amicizia che li unisce, oltre che una grande stima professionale.
"Un grande amico, un fratello, un grande professionista" ribadisce il campione spagnolo che aggiunge: "conservo dei ricordi molto belli legati al campo di gioco e non solo. La mia stima nei confronti di Barba è tanta ed è alimentata dall´ammirazione per la sua costanza e la sua determinazione. In campo non si risparmia mai, è sempre presente agli allenamenti ed è anche molto simpatico!".

Giuseppe Barbone è un personaggio poliedrico e completo, una persona carismatica capace di ´fare gruppo´, uno spirito combattivo che non tollera l´arrendevolezza. Un vero atleta che ha dedicato tempo e passione alla pallavolo, diventando un professionista (dotato di valide doti tecniche ed esperienza) innamorato della propria attività. Uno sportivo destinato a rimanere indissolubilmente vicino alla pallavolo che ha guidato le sue scelte di vita (ha anche sposato una pallavolista: la centrale Rosita Marzullo).
E chissà che, lasciato il volley giocato, Giuseppe Barbone non si lasci convincere ad assumere la guida di una panchina.
Per ora continua ad onorare i colori sociali dei club che lo ingaggiano, come sta facendo egregiamente in questa stagione, lottando con la propria squadra per i migliori risultati della Vibrotek Volley.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Art. 13 legge 196/2003 Privacy
L´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano si impegna a proteggere la privacy degli Utenti, in particolare, attraverso procedure di sicurezza per proteggere i dati personali contro:

o L´accesso non autorizzato
o L´utilizzo improprio o la divulgazione
o La modifica non autorizzata
o La perdita o la distruzione accidentale o causata da atto illecito

Nella presente informativa sulla privacy vengono descritti i meccanismi di raccolta e trattamento dei dati adottati dal sito http://www.vibrotekvolley.it ; le informazioni che seguono non si applicano pertanto ad altri siti, prodotti o servizi non forniti direttamente dall´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano, in linea e non in linea, né ad altri siti web eventualmente consultati dall´utente tramite link e/o attività poste in essere da terzi.

Si descrivono le modalità di gestione del sito, sia in riferimento al trattamento dei dati personali degli Utenti che lo consultano, sia dei dati che dovessero essere inviati spontaneamente dai Visitatori del sito, accessibile per via telematica a partire dall´indirizzo: http://www.vibrotekvolley.it . L´accesso al Sito presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy. Il "Titolare del trattamento" è A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano.

Dati trattati

I sistemi informatici e le procedure software, preposte al funzionamento del sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali (dati di navigazione), la cui trasmissione è implicita nel corso del funzionamento dei protocolli di comunicazione Internet. Si precisa che il Titolare di questo sito non acquisisce le predette informazioni. Il trattamento dei dati avrà unicamente ad oggetto dati comuni: nome, cognome ed indirizzo di posta elettronica. In proposito si precisa che tale trattamento non riguarderà in alcun modo i dati personali sensibili (art. 4, comma 1, lett. d) e giudiziari (art. 4, comma 1, lett. e). I dati personali che dovessero essere inviati spontaneamente a questo sito, dai Visitatori dello stesso, mediante la compilazione del form di invio dati presente alla pagina "contattaci", saranno trattati secondo principi di correttezza, liceità e trasparenza, per la tutela della riservatezza e dei diritti degli interessati.

Finalità

Il trattamento dei dati personali ricevuti potrà essere finalizzato, a seconda dei casi, all´invio di comunicazioni commerciali, nonché, alla loro comunicazione ai soggetti nostri partners commerciali in attività di co-marketing e iniziative commerciali, alla gestione in funzione di eventuali e successivi rapporti con Vibrotetek Volley , ovvero al mero scambio di informazioni e di contatti, comunque relative alle attività ed agli eventi organizzati ai quali la A.S.D. Club degli Amatori Volley possa partecipare. In ogni caso, il trattamento riguarderà unicamente dati comuni.

L´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano non raccoglie, né ricava dati personali o informazioni ottenute dal proprio sito al fine di divulgazione o vendita a soggetti esterni per finalità di marketing, né si presta all´invio di posta elettronica per conto di terzi.


Consenso

Il suo consenso al trattamento degli stessi dati con le modalità di cui sopra ai fini dell´esecuzione di attività finalizzate è facoltativo. Tuttavia il mancato conferimento potrebbe precludere lo svolgimento delle attività sopra descritte.

Collegamenti con siti terzi

Si prega di notare che il presente sito contiene collegamenti (links) ad altri siti i quali non sono governati da questa privacy policy.

Protezione delle informazioni personali

L´A.S.D. Club degli Amatori Volley Pulsano protegge incondizionatamente la riservatezza delle informazioni personali. Le diverse tecnologie e procedure di protezione utilizzate sono finalizzate a proteggere le informazioni personali dall´accesso, l´utilizzo o la divulgazione non autorizzati. Ad esempio, le informazioni personali vengono memorizzate su sistemi di computer ad accesso limitato, collocati in strutture controllate.

Cookies

Un cookie è un file di testo di dimensioni ridotte salvato nel disco rigido dal server di una pagina Web. I cookie non possono essere utilizzati per eseguire programmi o inviare virus al computer dell´utente. I cookie vengono assegnati all´utente in maniera univoca e possono essere letti solo dal server Web del dominio che li ha inviati. Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. Il presente sito non utilizza neanche i c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell´utente e svaniscono con la chiusura del browser).

Web beacons

Le pagine Web e le nostre e-mail di aggiornamento non contengono immagini elettroniche, chiamate anche "one pixel GIFs", "clear GIFs" o "pixel tags". Sui siti Web esse permettono di conteggiare il numero degli utenti che hanno visitato le pagine e nei messaggi promozionali/newsletters via e-mail permettono di conteggiare quanti sottoscrittori li hanno letti. I Web beacons permettono di ottenere dati di carattere statistico relativamente alle attività e caratteristiche che più interessano i clienti al fine di fornire contenuti maggiormente personalizzati. Essi non sono utilizzati per accedere a dati personali senza il consenso.

Diritto di Accesso

Ai sensi dell´articolo 7 D. Lgs. n. 196/2003, ogni interessato potrà rivolgersi alla A.S.D Club degli Amatori Volley Pulsano., indirizzo e-mail amatorivolley@vibrotekvolley.it per esercitare il proprio diritto di accesso.


Art.7: Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione: a) dell´origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere: a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
torna indietro leggi Informativa Art. 13 legge 196/2003 Privacy  obbligatorio